Spida
schmuckelement

Nuovo datore di lavoro: cambio della cassa pensione

Se avete iniziato un nuovo impiego, probabilmente passate anche a una nuova cassa pensione. Il vostro datore di lavoro si occupa della vostra iscrizione e cancellazione.

Benvenuti alla Spida Fondazione di previdenza

Il vostro datore di lavoro ha scelto la Spida Fondazione di previdenza per la previdenza professionale. Se nell'anno in corso avete almeno 18 anni, percepite un reddito annuo superiore a CHF 21‘510.00 (importo aggiornato al 2021) e inoltre il rapporto di impiego dura da più di 3 mesi, il vostro datore di lavoro effettua l’iscrizione. Riceverete da noi una conferma di iscrizione e un attestato personale.

Nel corso del vostro periodo assicurativo verserete contributi per la vostra previdenza di vecchiaia, per la tutela finanziaria in caso di decesso e invalidità e per le spese amministrative. 

Trasferimento della vostra prestazione di uscita alla Spida Fondazione di previdenza

Le coordinate del conto della Spida Fondazione di previdenza per il trasferimento della vostra prestazione di uscita sono:

Spida Fondazione di previdenza, Bergstrasse 21, 8044 Zurigo
IBAN CH60 0900 0000 8001 83106
Conto n. 80-18310-6

Trovate le coordinate del conto anche sulla vostra conferma di iscrizione. Per la vostra previdenza di vecchiaia futura è importante che il vostro avere venga trasferito alla nuova cassa pensione. Dopo che avremo contabilizzato il vostro avere, vi spediremo un attestato personale aggiornato.

Uscita dalla Spida Fondazione di previdenza

Il motivo più frequente per uscire dalla Fondazione è un cambiamento di impiego. Avviene un’uscita anche nei seguenti casi:

  • il vostro reddito scende per un periodo prolungato di tempo sotto la soglia di entrata di CHF 21'510.00 (importo aggiornato al 2021).
  • andate in pensione.
  • si verifica il caso di rischio decesso o invalidità.

In caso di cambiamento di impiego o se il vostro reddito scende sotto la soglia di entrata, il vostro datore di lavoro ci notifica la vostra uscita. Ricevete da noi un opuscolo informativo, tramite cui ci comunicate dove deve essere trasferita la prestazione di uscita. Sarete ancora assicurati contro i rischi di decesso e invalidità per un ulteriore mese, al massimo tuttavia fino all’iscrizione alla nuova cassa pensione.

Trasferimento della vostra prestazione di uscita alla nuova cassa pensione

Se avete un nuovo datore di lavoro e venite iscritti a una nuova cassa pensione, vi preghiamo di comunicarci il nome e le coordinate del conto di questa cassa. Trasferiremo la vostra prestazione di uscita alla nuova cassa pensione, e voi riceverete un conteggio.

Trasferimento della vostra prestazione di uscita su un conto di libero passaggio

Se non aderite a un nuovo istituto di previdenza, la vostra prestazione di uscita deve essere trasferita a un istituto di libero passaggio. Se possedete già un conto di libero passaggio o una polizza di libero passaggio presso una banca o un’assicurazione, vi preghiamo di comunicarci le relative coordinate del conto. In caso contrario, dovrete aprire un conto e inviarci successivamente i dati necessari per il bonifico. Non appena sarà stato eseguito il bonifico, vi spediremo un conteggio.

Pagamento in contanti della vostra prestazione di uscita

Se è adempiuto uno dei seguenti requisiti, potete esigere il versamento in contanti della vostra prestazione di uscita:

  • Esiguità
    L’entità della vostra prestazione di uscita è più esigua del vostro contributo annuo personale.
     
  • Trasferimento in uno Stato UE/AELS
    Potete esigere il versamento in contanti della vostra intera prestazione di uscita. La quota legale (quota LPP) deve essere trasferita su un conto di libero passaggio. Come prova, abbiamo bisogno di ricevere l’attestato di partenza della Svizzera, l’attestato di arrivo del nuovo Stato di domicilio, il certificato individuale di stato civile aggiornato (se non siete sposati), la firma autenticata del vostro coniuge (se siete sposati).
     
  • Trasferimento in uno Stato non UE/AELS
    Potete esigere il versamento in contanti della vostra intera prestazione di uscita.
    Come prova, abbiamo bisogno degli stessi documenti che devono essere esibiti nel caso del trasferimento in uno Stato UE/AELS.
     
  • Avvio di un'attività lucrativa indipendente
    Come prova abbiamo bisogno di ricevere
    la conferma di iscrizione alla Cassa di compensazione, l’indicazione se svolgete l'attività indipendente come attività principale e se continuate l’assoggettamento all’obbligo LPP e inoltre l’indicazione se svolgete ulteriori attività.

Prosecuzione volontaria dell'assicurazione in caso di disdetta dall’età di 55 anni

Se il datore di lavoro emette disdetta al rapporto di lavoro di una persona assicurata dopo il compimento del 55° anno di età, ha la possibilità di proseguire volontariamente l'assicurazione. La persona assicurata può scegliere se proseguire solo la copertura contro i rischi (invalidità e decesso) o anche i contributi di risparmio. I costi (quota spettante al dipendente e al datore di lavoro) sono a carico della persona assicurata. Per ulteriori informazioni si prega di contattare la specialista prestazioni PP.