Spida
schmuckelement

Alleggerimento amministrativo grazie alla presenza in quasi tutti i cantoni

Dal 1942 la Spida Cassa assegni familiari eroga gli assegni per i figli e gli assegni di formazione in conformità con la legge federale sugli assegni familiari (LAfam) nell’intento di supportare finanziariamente le famiglie. Opera in quasi tutti i cantoni (eccetto Ginevra). È un’associazione cooperativa delle associazioni fondatrici EIT.swiss, suissetec e Involucro edilizio Svizzera, gestita, secondo il principio paritetico, da lavoratori e datori di lavoro.

Organi

Assemblea dei delegati

Walter Bisig | Presidente, Rappresentante datori di lavoro | Involucro edilizio Svizzera

Rolf Frehner | Vicepresidente, Rappresentante lavoratori | Unia

Peter Schilliger | Rappresentante datori di lavoro | suissetec

Pierre Schnegg | Rappresentante datori di lavoro | EIT.swiss

Michael Tschirky | Rappresentante datori di lavoro | EIT.swiss

Aldo Ferrari | Rappresentante lavoratori | Unia

Nico Fröhli | Rappresentante lavoratori | Syna

Vincenzo Giovannelli | Rappresentante lavoratori | Unia

Beat Brülhart | Assessore | Involucro edilizio Svizzera

Daniel Huser | Assessore | suissetec
 

Comitato di investimento

Membri:

Peter Schilliger | Presidente, Rappresentante datori di lavoro | suissetec

Rolf Frehner | Vicepresidente, Rappresentante lavoratori | Unia

Walter Bisig | Rappresentante datori di lavoro | Involucro edilizio Svizzera

Partecipanti con voce consultiva:

Martin Jucker | Direttore, Co-direttore Investimenti patrimoniali | Spida

Markus Büchi | Responsabile prestazioni assicurative, Co-responsabile investimenti patrimoniali | Spida

Christian Mathis | Controller investimenti | Complementa AG

Lukas Riesen | Esperto di investimenti | PPCmetrics AG

 

Ufficio di revisione

Christian Siegfried | OBT AG, San Gallo

Ambito d’attività della Cassa assegni familiari

Sin dalla sua costituzione nel 1942, la Spida Cassa assegni familiari opera in tutta la Svizzera. Questo significa che è riconosciuta in quasi tutti i cantoni (25 cantoni, eccetto Ginevra) e lavora in conformità a leggi, ordinanze e legislazioni di 25 diversi cantoni. I nostri clienti che svolgono la loro attività in più di un cantone godono del vantaggio di un unico interlocutore e non devono quindi effettuare i propri conteggi con 25 diverse casse di compensazione per assegni familiari.

Finanziamento

Le prestazioni della Cassa assegni familiari sono finanziate esclusivamente dai contributi dei datori di lavoro. La massa salariale soggetta all’obbligo di contribuzione corrisponde alla massa salariale AVS.

Ogni anno confrontiamo le nostre aliquote di contribuzione con quelle dei cantoni e le adeguiamo laddove possibile.

Perequazione degli oneri

L'obiettivo della perequazione degli oneri è compensare gli oneri non uniformi derivanti dalle differenze strutturali tra le casse di compensazione per assegni familiari dei rispettivi cantoni:

Le casse di compensazione per assegni familiari dei settori con lavoratori che rientrano nel segmento salariale elevato e hanno una bassa percentuale di figli possono finanziare le prestazioni prescritte dai cantoni con basse aliquote contributive. Le casse di compensazione per assegni familiari dei settori con lavoratori più giovani, e quindi con salari più bassi e al tempo stesso con un maggiore numero di figli aventi diritto alle prestazioni, sono invece costrette a riscuotere contributi più elevati per garantire il finanziamento degli assegni familiari.

I membri delle tre associazioni fondatrici della Spida, EIT.swiss, suissetec e Involucro edilizio Svizzera, impiegano un numero di collaboratori più giovani con figli superiore alla media. La perequazione degli oneri porta a un allineamento delle aliquote contributive delle diverse casse di compensazione per assegni familiari all'interno del cantone e ci consente di offrire aliquote contributive competitive.