Spida
schmuckelement

Notifica modificazione

Vi preghiamo di notificarci i seguenti cambiamenti, per consentirci di effettuare una nuova verifica di eventuali prestazioni a cui avete diritto.

Cambiamento di indirizzo

Se percepite assegni familiari, vi preghiamo di comunicare al vostro datore di lavoro il cambiamento di indirizzo entro 10 giorni lavorativi. È necessario, infatti, effettuare una nuova verifica degli assegni familiari a cui avete diritto. 

Successivamente, il vostro datore di lavoro ce ne darà comunicazione per iscritto o attraverso il nostro portale per i clienti online connect. Non appena avremo effettuato una nuova verifica, riceverete tramite il vostro datore di lavoro il relativo riscontro o una nuova decisione. 

Decesso

Vi preghiamo di notificarci direttamente un caso di decesso avvenuto in famiglia (allegando copia del certificato di morte) oppure di farlo attraverso il datore di lavoro. Potremo così verificare un eventuale diritto al salario postumo, ad assegni familiari aggiuntivi e a ulteriori prestazioni.

Stato civile

Vi preghiamo di notificarci il vostro nuovo stato civile attraverso il vostro datore di lavoro. Potremo così adeguare le corrispondenti prestazioni ed evitare ingenti richieste di rimborsi retroattivi. 

Congedo non pagato

Un congedo non pagato sortisce effetti sulla vostra copertura assicurativa, sul vostro obbligo di contribuzione e sul vostro diritto alle prestazioni. Vi preghiamo di notificarci il congedo attraverso il vostro datore di lavoro. Potremo così effettuare una nuova verifica delle prestazioni a cui avete diritto.

Se il congedo non pagato dovesse durare per più di tre mesi in un anno civile, vi invitiamo a telefonare alla cassa di compensazione cantonale del vostro luogo di domicilio per informarvi sull’obbligo di contribuzione all’AVS. Le persone assicurate che hanno compiuto il 58° anno di età devono contattare direttamente la nostra Cassa di compensazione.