Spida
schmuckelement

Rendita o capitale: approfittate di possibilità flessibili

Vi offriamo la possibilità di percepire l’avere accumulato secondo le vostre esigenze: in forma di rendita di vecchiaia o di capitale di vecchiaia (prelievo totale o parziale). Saremo lieti di illustrarvi le relative possibilità e la procedura.

Sintesi

Avete diritto alle prestazioni di vecchiaia (rendita con possibilità di prelievo in capitale totale o parziale) al momento della cessazione del rapporto di lavoro e quindi anche del vostro rapporto di previdenza, al più presto a partire dal 58° anno di età. L’età ordinaria di pensionamento si raggiunge a 65 anni (uomini) e rispettivamente a 64 (donne). In caso di pensionamento anticipato, le prestazioni vengono decurtate.

Un rinvio delle prestazioni di vecchiaia è possibile al massimo fino a 70 anni, se il rapporto di lavoro prosegue e continuate a versare i contributi di risparmio. Le prestazioni di vecchiaia aumentano a seguito del rinvio.

Per voi, le vostre prestazioni di vecchiaia sono esigibili alla cessazione del rapporto previdenziale.

L’entità delle prestazioni previdenziali si orienta al regolamento valido nel momento del pensionamento.

Prestazioni (rendita / capitale)

Possibilità di prelievo in capitale totale o parziale
Potete prelevare totalmente o parzialmente in forma di capitale il vostro avere di vecchiaia disponibile al momento del pensionamento. La rendita di vecchiaia si ridurrà in proporzione al prelievo in capitale; in caso di prelievo in capitale totale, non verrà corrisposta alcuna rendita.

Se siete interessati a un prelievo in capitale, non occorre rispettare alcun termine. Potete chiedere il prelievo in capitale compilando il modulo di richiesta che riceverete dopo che il datore di lavoro ci avrà notificato il pensionamento.

In collaborazione con PSS Plattform, abbiamo il piacere di offrirvi lo Spida Portfolio, che vi permetterà di investire a lungo termine e con criterio il vostro denaro. Lo Spida Portfolio si basa sulla strategia d’investimento adottata dalla Spida. In tal senso, la responsabilità dell’investimento rimane vostra ma, al tempo stesso, continuerete a usufruire della nostra pluriennale esperienza e competenza. La Spida stessa, in qualità di investitore, investe nello Spida Portfolio. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a consultare il sito web www.pssplattform.ch/spida (attualmente disponibile solo in lingua tedesca).

Importo e calcolo della rendita di vecchiaia
La rendita di vecchiaia viene corrisposta in forma vitalizia e il versamento è effettuato a cadenza mensile.

L'avere di vecchiaia disponibile al momento del pensionamento viene trasformato in rendita vitalizia di vecchiaia moltiplicando l'avere (da cui viene dedotto un eventuale prelievo in capitale) per la cosiddetta aliquota di conversione. L'aliquota di conversione è un valore attuariale che tiene conto dell'aspettativa di vita, dei rendimenti futuri attesi e delle prestazioni coassicurate.

Esempio di calcolo: 
Avere di vecchiaia disponibile a 65 anni:CHF 150‘000.00
Prelievo in capitale parziale:CHF 50‘000.00
Avere di vecchiaia residuo ai fini della rendita:CHF 100‘000.00
Aliquota di conversione:6,8%
Rendita di vecchiaia:CHF 6‘800.- (CHF 100‘000.00 x 6,8%)

Potete desumere l’entità della rendita di vecchiaia presumibile dal vostro attestato personale, che ricevete annualmente dalla Fondazione di previdenza.

Prestazioni coassicurate
Quando percepite una rendita di vecchiaia, sono coassicurate le seguenti prestazioni:

  • rendita per il coniuge / partner di vita (60% della rendita di vecchiaia)
  • rendita per orfani per ogni figlio (20% della rendita di vecchiaia)

Queste prestazioni sono esigibili al vostro decesso. Dovete tenere conto dei requisiti stabiliti nel regolamento di previdenza (art. 11 - 13).

Pensionamento parziale
Se riducete il vostro grado di occupazione, potete prelevare le vostre prestazioni di vecchiaia in misura parziale, ovvero graduale. Potete consultare i requisiti nel regolamento di previdenza (art. 7.3).

Richiesta

Pensionamento ordinario (età 65 anni per gli uomini e 64 per le donne)
Non c’è bisogno che facciate nulla. 2 - 3 mesi prima del pensionamento vi inoltreremo una lettera assieme a un modulo.

Pensionamento anticipato (da 58 anni)
Vi preghiamo di farci pervenire da 1 a 3 mesi prima del pensionamento il modulo di richiesta completamente compilato e firmato.

Rinvio (dopo l’età di 65 anni per gli uomini e 64 anni per le donne)
A tale riguardo vi preghiamo di contattarci.

Un rinvio è possibile se proseguite il rapporto di lavoro integralmente o parzialmente in una certa misura e continuate a versare i contributi di risparmio.

Prelievo in capitale
Se desiderate richiedere un prelievo in capitale totale o parziale, non occorre rispettare alcun termine. Potete comunicare la richiesta di prelievo in capitale entro la data del pensionamento.

Calcolo previsionale

Potete desumere l’entità delle prestazioni di vecchiaia presumibili dal vostro attestato personale, che ricevete annualmente dalla Fondazione.

Se ipotizzate che il vostro salario cambierà in misura notevole in futuro (p.es. in caso di modifica del grado di occupazione) o se prevedete un pensionamento anticipato nell’arco di pochi anni, vi invitiamo a contattarci.

Consulenza

Siamo volentieri a vostra disposizione per fornirvi ulteriori informazioni.

Siete anche interessati a una consulenza completa sulla vostra situazione previdenziale e pensionistica personale? Noi collaboriamo con partner esterni e saremo lieti di organizzare una consulenza neutrale a pagamento. Contattateci se siete interessati, per poter approfittare delle condizioni vantaggiose.

Imposte

Le rendite sono tassate al 100% (insieme al resto del reddito).

Le prestazioni in capitale sono tassate indipendentemente dal restante reddito.

Se siete domiciliati all’estero, viene riscossa un’imposta alla fonte che dipende dallo Stato di domicilio e dal tipo di prestazione (rendita / capitale). Trovate ulteriori notizie, p.es. sul rimborso, in questo opuscolo informativo.

Versamento