Spida
schmuckelement

Notizie Compensazione Corona

Il Consiglio federale ha adattato le modifiche della "Covid-19 Ordinanza 3", della "Covid-19 Ordinanza Situazione speciale" e della "Covid-19 Ordinanza Misure nel campo del traffico internazionale di passeggeri". Queste modifiche entreranno in vigore il 31 maggio 2021. 

Persone particolarmente vulnerabili
Le misure per le persone particolarmente vulnerabili saranno estese fino al 30 giugno 2021. Di conseguenza, il diritto all’indennità Corona per le persone particolarmente a rischio esiste ora fino al 30 giugno 2021. Le persone vaccinate non sono più considerate particolarmente a rischio una volta che sono state completamente vaccinate. Il limite di 15 giorni dopo la seconda dose di vaccinazione è stato rimosso. Ora non hanno diritto all’indennità Corona.

Le persone particolarmente a rischio che non sono state completamente vaccinate, tuttavia, hanno diritto all'indennità Corona per tutto il tempo in cui non sono in grado o sono solo parzialmente in grado di svolgere la loro attività lavorativa. I beneficiari dell'indennità devono informare immediatamente la cassa di compensazione della seconda vaccinazione o dell'inizio anticipato dell'attività lucrativa. Il diritto termina quando il Consiglio federale abolisce l'obbligo dell'home office.

Autodichiarazione per la quarantena
Se un ordine di quarantena per le richieste non è stato emesso prima del 27 maggio 2021 a causa di un sovraccarico degli uffici responsabili, è obbligatorio fornire una giustificazione corrispondente in forma scritta nel campo corrispondente (questionario) (cosiddetta autodichiarazione). A partire dal 27 maggio 2021, un ordine di quarantena scritto deve essere nuovamente presentato; le autodichiarazioni non saranno più accettate a partire da questa data.